OTORINOLARINGOIATRIA

Laser 980 - 1470nm

Laser Fibra Ottica Otorinolaringoiatria

Laser fibra ottica Otorinolaringoiatria – Il laser è ormai universalmente accettato come lo strumento tecnologico più avanzato in varie specialità della chirurgia.

Tuttavia, le proprietà di tutti i laser non sono uguali e gli interventi chirurgici nel campo ORL sono progrediti in modo significativo con l’introduzione del laser a diodi.

Il laser a diodi, oggi, offre la  migliore possibilità disponibile di interventi in chirurgia senza sanguinamento.

Questo laser è particolarmente adatto per lavori ORL e trova applicazione in vari aspetti della chirurgia dell’orecchio, del naso, della laringe, del collo, ecc.

Con l’introduzione del laser a diodi, c’è stato un significativo miglioramento nella qualità della chirurgia ORL.

I laser comunemente usati in ORL fino ad oggi erano i CO2 (anidride carbonica), laser ad argon
e laser Nd: YAG.

Il laser a diodi, con lunghezza d’onda di 980 nm, inventato e introdotto recentemente nel campo della chirurgia ORL, combina gli effetti benefici di tutti questi laser in uno solo dispositivo laser.

L’effetto di taglio del tessuto è paragonabile a quello del laser CO2, i suoi effetti di coagulazione sono paragonabili a quelli del laser ad argon e si traduce in un grado di assorbimento leggermente superiore da parte del tessuto rispetto al laser ND: YAG.

Oggi, il laser a diodi leggero e portatile con lunghezza d’onda di 980nm con un sistema accoppiato in fibra ottica è ampiamente utilizzato anche nel campo dell’otorinolaringoiatria.

Video

Applicazioni

Può essere utilizzato in modalità di contatto, in cui la punta della fibra è posizionata direttamente sulla superficie del tessuto.
Questa modalità è efficace sia per la fotocoagulazione che per la vaporizzazione del tessuto, a seconda della densità di potenza.
A bassa o media potenza, si verifica la coagulazione; a un livello superiore si verifica la vaporizzazione.
Il laser può essere utilizzato in modalità di contatto ravvicinato, in cui la punta della fibra rimane a diversi millimetri di distanza dal tessuto.
Questa modalità è ampiamente utilizzata per la fotocoagulazione dei tessuti.

ent handpiece
ENT 1 2

Orecchio

Naso

Gola

Vantaggi